LA BIBLIOTECA SONORA

ideazione di Elena Bucci
registrazioni audio e cura del suono di Raffaele Bassetti

Qualcuno, del quale non ricordo il nome, ha detto: 'la voce è lo specchio dell'anima'.
Concordo. Ascoltare una voce nel buio, nel silenzio, fa affiorare immagini misteriose, desta la curiosità e l'ingegno, sveglia le emozioni. Si intuiscono sofferenze, malattie, speranze. Il suono della voce è esso stesso racconto, al quale si aggiungono poi le scelte delle parole, delle pause, dei toni, degli scoppi e dei bisbigli.
In un'epoca dominata dalle immagini, affidarsi al suono spesso riposa e rigenera, lascia liberi di immaginare ciò che si vuole.
Quante volte mi ha toccato il mistero di una voce.
Altrettanto spesso ho rimpianto di non avere acceso un registratore al momento giusto per carpire voci dense, rotonde, graffiate, sussurrate che mi riportavano frammenti lucenti di ricordo, talmente intensi da diventare fiabe e romanzo di vita quotidiana.
Dei miei rimpianti ho fatto ispirazione per gli spettacoli e la disperazione di non poter risentire certe voci le ha fatte diventare un motore per la creazione.
Non ho però smesso di sognare un luogo immaginario dove, nel silenzio, fosse possibile accedere ad un archivio di voci che raccontano, una Biblioteca dei Ricordi.
Ad un matrimonio, dove gioia e malinconia spesso si fondono, qualcuno mi ha raccontato che mia nonna e la mie prozie Sina e Maria, contadine da sempre, a volte, in casi eccezionali, chiamavano un taxi per andare al mare. Non avrei mai potuto immaginarlo. Nella voce di chi raccontava c'era, intatto, il colore dello stupore dello sguardo bambino che ancora illuminava quel passato.
E' un esempio piccolissimo, ma in quel momento ho pensato che era il momento di inaugurare il sogno della Biblioteca, con l'aiuto della splendida competenza di Raffaele Bassetti, genio del suono capace di infinita leggerezza nel carpire il caso e le mutevolezze della vita per coniugarle con un'implacabile precisione tecnica.
Ed eccoci qui, armati di pazienza curiosa e di temeraria impudenza, a costruire la nostra infinita Biblioteca, sapendo che le cose migliori non si registrano mai.

Elena Bucci

Ringraziamo chi vorrà lasciarci un segno del suo personale racconto.

La Biblioteca Sonora nasce nel mese di luglio 2013 con il nome Biblioteca dei Ricordi, all'interno del progetto 'Sonhos in Tour' sostenuto da Regione Emilia Romagna, Provincia di Ravenna, Comune di Russi, Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna, e con la collaborazione di Pro Loco Russi

Associazione Culturale LE BELLE BANDIERE
Via Faentina nord, 4/1 48026 Russi (RA) Tel. 393.9535376
All rights reserved mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.