Le Belle Bandiere
con il sostegno di
Regione Emilia-Romagna, Provincia di Ravenna, Comune di Russi
Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna, Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna
con la collaborazione di Pro Loco Russi
 
SONHOS | SMEMORANTES 2014
 
un progetto di teatro per la comunicazione tra le arti e tra le generazioni, la formazione, la produzione di spettacoli e la trasformazione dei luoghi e della memoria
 
ideazione di Elena Bucci
progettazione di Elena Bucci e Marco Sgrosso
cura di Nicoletta Fabbri
progetto del suono Raffaele Bassetti (registrazioni, suono, live electronics, documentazione audio)
con attori e i tecnici della Compagnia, attori del Laboratorio Teatrale Permanente, altri artisti collaboratori e sostenitori
 
IMG-20150629-WA0002
 
Ideale prosecuzione del percorso Sonhos 2013, è un progetto di teatro, musica e visioni per la comunicazione tra le arti e le generazioni, la formazione, la produzione di eventi teatrali e la valorizzazione e l'apertura al pubblico di luoghi non abitualmente utilizzati per il teatro, attraverso la redazione di drammaturgie originali, l'allestimento di spettacoli che contemplino la commistione dei linguaggi e delle età e la creazione di materiali audiovisivi documentari dell'esperienza, tra i quali un archivio sonoro che accolga suoni dei luoghi e racconti di chi li ha conosciuti nel tempo.
Sonhos | Smemorantes rappresenta una nuova fase di quella progettualità che mette la nostra esperienza di teatro al servizio di un rinnovamento della relazione tra espressione artistica, luoghi densi di storia e memoria e pubblico, all'interno di una comunità.
 
Smemorantes - Radiocittàoccupata numerouno
I laboratori - in parte aperti, in parte interni al nucleo artistico - che precedono le prove e l'allestimento di 'Smemorantes' sono dedicati a prove di scrittura mista, tra improvvisazione e annotazione, tra parola e canto, tra musica e movimenti, tra testi classici e riscritture. Il percorso viene aperto al pubblico durante una fase autunnale negli spazi della Ex Scuola Elementare di Fossolo, nella quale invitiamo a partecipare a sessioni di improvvisazione e di lavorazione, verificando quanto sia possibile immaginare nuove forme di coesione e di comunicazione tra le comunità attraverso una pratica artistica nella quale confluiscano i saperi del professionismo e la curiosità e la passione degli amatori, dei giovani, di un pubblico aperto e curioso. Da questo percorso nasce 'Radiocittàoccupata numerouno', prima creazione originale dedicata alla costruzione di una città ideale fondata sulla creazione artistica, i linguaggi del presente e la memoria, la comunicazione fra le arti, sviluppata nel successivo progetto Smemorantide 2015.
 
I laboratori di formazione
Durante l'anno i laboratori aperti a professionisti ed appassionati di ogni età e provenienza - Voce, Il Canto come percorso sonoro e Isola Ciclope - sono orientati alla voce e al canto per assecondare la vocazione del progetto verso l'ampliamento e la commistione dei linguaggi in funzione della creazione di un racconto corale. Tra gli intenti c'è anche quello di sviluppare attraverso il teatro il rapporto tra diverse generazioni, culture, etnie. Questi laboratori rappresentano una fase importante di formazione e aggiornamento, a cui si aggiunge parallelamente un percorso per i più giovani - Eroi e Non solo eroi - al fine di realizzare un'esperienza di acquisizione dei fondamentali strumenti del teatro, dall'uso della voce, alla scrittura, alla gestione dello spazio-tempo e di sviluppare un rapporto fra generazioni e diversità sociali, a favore dello sviluppo artistico e della comunicazione tra le persone.

 

 

 

Associazione Culturale LE BELLE BANDIERE
Via Faentina nord, 4/1 48026 Russi (RA) Tel. 393.9535376
All rights reserved mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.