nell'ambito del progettode La Soffitta 2018 | Teatro
BERGMAN 100
a cura di Roberta Ferraresi
 
Compagnia La Luna nel Letto
Ass. Cult. Tra il dire e il fare

TRE ATTRICI PER BERGMAN
Sussurri e grida
 
mise en espace da un’idea di Vanda Monaco Westerståhl
direzione Marco Sgrosso
in scena Gemma Hansson Carbone, Alessandra Frabetti, Vanda Monaco Westerståhl
 
drammaturgia e traduzioni Vanda Monaco Westerståhl
ambiente di luci, suoni e loop di immagini Roberto Passuti
musiche tratte da film e sceneggiati di Ingmar Bergman
assistenza e documentazione video Stefano Orro
organizzazione Antonella Nitti
 
una produzione Compagnia La Luna nel Letto / Ass. Cult. Tra il dire e il fare
con il contributo di Teatro Ridotto - Casa delle culture e dei teatri di Bologna
un ringraziamento a Marco De Marinis
 
5 dicembre 2018, ore 21 - DAMSLab/Teatro (Piazzetta Pasolini 5b, Bologna)   
INGRESSO GRATUITO CON RITIRO DI COUPON
 
attrici bergaman
 
Tre attrici italiane, guidate da Marco Sgrosso, interpretano in scena monologhi e dialoghi tratti da film e sceneggiati televisivi di Ingmar Bergman. Su uno schermo, paesaggi e luci del Nord, e i volti delle attrici svedesi che hanno dato vita ai fantasmi e alle memorie del regista. Questa mise en espace, attraverso la compresenza delle voci e dei corpi delle attrici e delle immagini della memoria di Ingmar Bergman in uno spazio volutamente vuoto e asettico che allude alla sospensione e alle fughe della comunicazione interiore, incrocia i segni del teatro e del cinema anche come risultato di quella ricerca sul sé dell’attore, sviluppatasi dalla seconda metà del Novecento, che ha tra i suoi maggiori punti di riferimento Marco De Marinis, i cui studi hanno aperto orizzonti oltre le riflessioni legate alle ideologie politiche e filosofiche del secolo scorso e sono di fatto uno strumento valido per orientarsi tra le complesse esperienze contemporanee.
Il progetto è stato ispirato dal libro di Leif Zern Vedere Bergman: il linguaggio cinematografico di Bergman nasce dalla sua pratica teatrale, il filo rosso che unifica i due campi è il lavoro con gli attori. [Vanda Monaco Westerståhl e Marco Sgrosso]
      
Alessandra Frabetti è attrice, regista e docente di recitazione presso diverse scuole e teatri italiani. Oltre alla laurea in Dams, ha conseguito il diploma all’Accademia Antoniana d’Arte Drammatica di Bologna. Attrice professionista dal 1975, ha partecipato a molti spettacoli, lavorando con diversi registi quali Luigi Gozzi, Marinella Manicardi, Nanni Garella, Lorenzo Salveti, Claudio Longhi, Jurij Ferrini, Antonio Albanese e altri. Ha partecipato a diversi sceneggiati radiofonici e televisivi e ha preso parte a numerosi film, con la regia, tra gli altri, di Carlo Vanzina, Guido Chiesa, Marcello Cesena, Giulio Manfredonia, Fabiana Sargentini.
Gemma Hansson Carbone è un’attrice e regista italo-svedese. Ha incontrato e lavorato con maestri come Theodoros Terzopoulos, Tomi Janežič, Romeo Castellucci, Michail Marmarinos, Rodrigo García, Nature Theater of Oklahoma. Dal 2013 alterna collaborazioni internazionali tra l’Italia e la Svezia, attualmente è impegnata nella tournée del suo ultimo spettacolo GUL– uno sparo nel buio, scritto assieme al giallista e magistrato Giancarlo De Cataldo, e nella collaborazione con lo Stadsteatern di Göteborg in qualità di assistente alla regia del direttore artistico Pontus Stenshäll.
Vanda Monaco Westerståhl, attrice, scrittrice, regista, boxeur i cui cambiamenti profondi nella vita e nell’arte rivelano una sostanza umana che assorbe le dinamiche del proprio tempo nel corpo, nelle emozioni e nei pensieri. Allieva di Giovanni Macchia, in anni più maturi il Dams bolognese è stato il luogo delle sue modificazioni che potrebbero, per il passato, riassumersi: da Dario Fo a Carmelo Bene; e per il presente da una poetica del sé a una dell’ascolto e dell’empatia. A Stoccolma ha fondato il gruppo multietnico Omkring Ringen (“Intorno al Ring”) e prepara un evento teatrale con Annachiara Senatore per Napoli e per Stoccolma. È sposata con il logico matematico Dag Westerståhl. www.vandamonaco.com
 
 
 
 

Associazione Culturale LE BELLE BANDIERE
Via Faentina nord, 4/1 48026 Russi (RA) Tel. 393.9535376
All rights reserved mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.